Allevamento riconosciuto WCF, AFEF, APEG, Stambaumm E.V., AFSI, AGI, TICA
Cattery recognized by WCF, AFEF, APEG, Stambaumm E.V., AFSI, AGI, TICA












Allevamento amatoriale
"La Fenice"

La mia prima micia "Siamese", oggi potrei dire "Thai" (vedi I Thai), si chiamava Pallina ed è stato subito Amore.

Nel 2004, dopo varie ricerche per trovare il mio tipo di "Siamese", ho finalmente ritrovato la dolcezza dei suoi occhi blu in Ofelia Dello Zaffiro, che sin dall'inizio mi ha dato grandi soddisfazioni.

Nel 2006 Ofelia ha dato alla luce la sua prima cucciolata, sono così entrata a far parte dell'Allevamento "Lo Zaffiro", per iniziare una grande avventura!
Nel corso degli anni sono arrivati nuovi mici, sempre sotto lo sguardo attento di Ofelia!
E così l'Allevamento è cresciuto ed è arrivato quindi il momento di "uscire dal nido", nasce così nel 2011 l'Allevamento "La Fenice".
Ho scelto il nome "La Fenice" perchè è simbolo di Vita, immortalità, rinascita ed è una figura mitologica Egizia sacra a Rah, il Dio del Sole dell'Antico Egitto; Rah si fermava ad ascoltare il meraviglioso canto della Fenice, esemplare unico e bellissimo.
Così come ogni Thai è unico ed ama "cantare" a modo suo, per attirare le attenzioni e farsi intendere a perfezione!
Il Thai come tutti i mici è magico, mistico e misterioso, proprio come la Fenice!
Questo è stato possibile anche grazie all'impegno di chi ha aiutato a creare nuove e forti generazioni di mici Thai collaborando con me, e grazie a tutte le persone che hanno scelto di avere un mio Thai come compagno della propria vita.


L'Allevamento amatoriale

Perchè scegliere il proprio gatto nell'Allevamento amatoriale
"La Fenice"?



    Per avere la certezza di avere un gattino sano, con tutte le vaccinazioni previste e le analisi delle feci negative.

    Ogni micino viene ceduto con contratto, passaggio di proprietà, microchip e Pedigree che ne attesti la Genealogia .

    Perchè in un Allevamento amatoriale i cuccioli nascono e crescono in casa, vengono seguiti con amore fino a quando, dopo i quattro mesi di età, potranno entrare a far parte delle vostre famiglie.

    I micini verranno accompagnati dalle loro nuove famiglie,
    per aiutarli ad inserirsi prima e nel modo migliore.


    Tutti i riproduttori sono testati esenti Fiv/FelV.


    L'allevamento "La Fenice" segue il Codice degli Allevatori AFEF.


    Per avere la possibilità di avere un punto di riferimento nel tempo, con consigli esperti e su salute e benessere, alimentazione e comportamento felino.

    Seguire corsi e seminari, avere una valida preparazione,
    è davvero fondamentale per seguire al meglio i mici e le loro famiglie.



 






Partecipare al Felis World di QuattroZampeInFIera è stata una fantastica esperienza!

Il 18 ed il 19 Aprile 2015 ho partecipato al Felisworld di Napoli alla Mostra D'Oltremare, poi sono stata riconfermata per rappresentare la Razza Thai al FelisWorld del QuattroZampeInFiera di Milano, al Parco Esposizioni di Novegro il 3 ed il 4 Ottobre 2015.

Queste occasioni di pura divulgazione della cultura felina, sono delle splendide opportunità per conoscere le razze feline, oltre al poter partecipare ad interessanti seminari su salute e benessere!

















Nuova pagina "SICUREZZA" :

Clicca qui per aprire,
per info e suggerimenti per mettere in sicurezza la casa, all'interno ed all'esterno!


L'importanza di tenere
al sicuro i nostri mici :


clicca qui sotto per aprire la pagina "Casa Dolce Casa"!







La rivista Gatto Magazine, sul numero 66, Anno 2011-2012, ha pubblicato un dossier sul Thai
con foto dei mici dell'Allevamento "La Fenice"
ed ha scritto un articolo con intervista a me,
sull'Allevamento "La Fenice"!

Per ingrandire e leggere tutto il dossier e l'intervista, cliccare sulle rispettive immagini!







La rivista Diritti degli Animali Magazine, sul numero 2 del 2012,
ha pubblicato un mio articolo sul gatto Thai
con foto dei mici dell'Allevamento "La Fenice"!

Per ingrandire e leggere, cliccare sull'immagine!




La rivista Quattro Zampe, sul numero di Febbraio 2012,
ha scritto un articolo con intervista
sull'Allevamento "La Fenice"!

Per ingrandire e leggere, cliccare sull'immagine!



La rivista Gatto Magazine, sul numero 61,
ha pubblicato le prime foto di
Vermon Solarin Musipusi of La Fenice
& Schebetunya of Gordon Kasy,
i primi gatti Thai con il colore Golden arrivati in Europa dalla Russia!

Per ingrandire e leggere, cliccare sulle immagini!







Per leggere tutti gli altri articoli, andare alla pagina Stampa & TV!




La Storia del Thai
Dal gatto Siamese al Thai

Documentario di Kim Tatiana All. Thai "Du Chateau Nari"
Sottotitoli in italiano: Manuela Bollati All. Thai "La Fenice"


Il Documentario sul mio canale di YouTube!

clicca la scritta per aprire la pagina YouTube!




Senza Pedigree? No, grazie!

Un esemplare con pedigree non è un gatto più o meno blasonato, più o meno bello...è semplicemente un gatto di razza amato e seguito.
Ogni allevatore ha l'obbligo di cedere i suoi gatti con un pedigree.
Diffidate di chi non lo fa!


Il pedigree è la carta di identità del gatto, il documento che lo rende un Thai, anzichè un gatto di casa colourpoint (con le punte del corpo colorate -orecchie, muso, zampe e coda- ed il corpo più chiaro) senza certificazioni e garanzie.
Il pedigree ha un costo minimo di registrazione (a carico dell'allevatore) presso l'associazione felina che lo emette, ma permette di avere un documento di proprietà con la genealogia del micio!


Se invece cercate dei "Simil-Thai" o gatti di casa "colourpoint", vi suggerisco di cercarne in regalo nei gattili o rifugi per animali, in ogni caso non comprate mai animali esposti in negozi o gatti senza documenti sanitari e pedigree, meglio se con un contratto ed il passaggio di proprietà.
A volte si trovano micini colourpoint, con le caratteristiche estetiche del Thai, o comunque un micino da coccolare.
A volte si trovano anche mici adulti, con migliore possibilità di testarli almeno per la Fiv e la Felv.
E’ chiaro che soprattutto chi ha già un micio in casa dovrà tenere conto dell’importanza di introdurre solo mici che siano sani.
In ogni caso dovrete preventivare degli impegni: cure amorevoli e cibo appropriato e tempo da dedicare al gioco ed alle coccole.

Tutti i gatti di razza, per essere definiti tali, devono avere il pedigree.
Capita spesso, però, che sui siti dei vari annunci per animali si legga, per esempio: "puro persiano (o puro Siamese-Thai) senza pedigree vendesi a 300 euro". Cosa c'è di sbagliato in questo annuncio, visto che il prezzo sembra anche buono? Tutto! Ora vediamo perché.

Cos'è il pedigree?

Iniziamo subito col dire che il pedigree è la carta d'identità del gatto, l'unico documento che attesta la provenienza del micio e che ne qualifica l'origine come "gatto di razza".
Il pedigree è un documento emesso dalle Associazioni Feline, gli unici enti preposti a certificare le origini dell'animale.

Sul pedigree sono solitamente indicati:

  • il nome del gatto, il sesso, la data di nascita, il colore, il numero di registrazione ed in alcuni casi anche il microchip;
  • l'indicazione dei fratelli e delle sorelle di cucciolata;
  • il nome dell'allevatore, l'affisso dell'allevamento, l'indirizzo;
  • padre e madre del cucciolo, con i rispettivi dati anagrafici, di colore e numeri di registrazione;
  • la linea di discendenza,fino a 4 o 5 generazioni, con tutte le indicazioni anagrafiche, di colore e di registrazione per ogni gatto.

Perché è così importante?

Il pedigree è l'unico modo che abbiamo per poter dire "questo gatto è di razza"! Nessun altro documento può essere usato per questo scopo, né valgono le affermazioni dei veterinari o di sedicenti "esperti". Se il gatto ha il pedigree è di razza, altrimenti no. Punto! Un gatto senza pedigree, anche se nato da genitori con pedigree, non può e non è considerato di razza da nessuna associazione felina e da nessun allevatore serio.

Quanto costa il pedigree?

In media, un pedigree con annesso microchip emesso dalle Associazioni Feline in Italia costa circa 20 euro. Non credete a chi vi dice che costa di più, basta consultare i siti delle Associazioni e verificare le tariffe. Quando un allevatore vi dice che il pedigree costa 200-300 euro, semplicemente non credetegli, in nessuna federazione un pedigree costa così tanto! Cambiate allevamento!
Comprare senza pedigree?

Non comprate MAI un gatto di razza senza pedigree.
State semplicemente comprando un gatto di casa!


A volte alcuni allevatori poco validi ed indegni di essere considerati "allevatori", vendono senza pedigree perché il fatto di avere il pedigree per un cucciolo comporta la denuncia della cucciolata ed un'assunzione di responsabilita' nei confronti dei gatti ceduti. Se la cucciolata è nata da gatte troppo giovani (e quindi in violazione dei regolamenti delle Associazioni che impongono solitamente almeno 10 mesi di età per la mamma) o da gatte che hanno gravidanze ravvicinate (i regolamenti, in generale, dicono che sono permesse 3 gravidanze nell'arco di 24 mesi) o ancora da accoppiamenti non permessi (tecnicamente outcross, incroci con altre razze) l'allevatore preferirà di certo non denunciarla perché sarebbe passibile di richiami o multe, e quindi preferisce vendere senza pedigree.

Oppure non vuole assumersi la responsabilita' di gatti nati con problematiche genetiche, congenite o peggio ereditarie, considerando di fatto questi cuccioli al pari di "scarti". Inoltre spesso questi cuccioli sono alimentati in maniera inadeguata o con cibi di pessima qualita' e ceduti in condizioni fisiche di debolezza e molto spesso di malattia.
La differenza prettamente economica tra un gattino con pedigree e con le dovute garanzie di salute e un gattino senza pedigree e senza alcuna garanzia, si ripaga molto spesso in fatture veterinarie, sempre che il cucciolo sopravviva o non infetti altri gatti eventualmente presenti in casa.
Con grandi sofferenze del cucciolo e della sua famiglia umana.
Una vergogna drammatica.


Semplicemente, non comprate cuccioli senza pedigree e passate oltre!
Mai pagare per un gatto senza pedigree!

 


- Diplomi ed Attestati di studio -
Cliccate per ingrandire l'immagine!




Diploma di Master Allevatore Felino
Master Riconosciuto A.N.V.I.
(Associazione Nazionale Veterinari Italiani) ed ANFI



Diploma di Master Allevatore Felino
Primo Modulo Formativo Master Allevatore Felino
Filogenesi, Riproduzione e Comportamento Felino



Diploma di Master Allevatore Felino
Primo Modulo Formativo Master Allevatore Felino
Programma






Diploma di Master Allevatore Felino
Secondo Modulo Formativo Master Allevatore Felino
Malattie Infettive, Genetica Applicata



Diploma di Master Allevatore Felino
Secondo Modulo Formativo Master Allevatore Felino
Programma






Diploma di Master Allevatore Felino
Terzo Modulo Formativo Master Allevatore Felino
Alimentazione, Ortopedia, Dermatologia, Neurologia, Urologia, Malattie Metaboliche, Oncologia



Diploma di Master Allevatore Felino
Terzo Modulo Formativo Master Allevatore Felino
Programma






Seminario svolto a Sesto Fiorentino il 19 Giugno 2016 :
"Come Allevare un Gattino Equilibrato e Sereno:

L'importanza di un Corretto Percorso di Socializzazione in Allevamento"
- Laura Borromeo, Dott.ssa Cristina Crosta & Dott.ssa Francesca Serena






Attestato di partecipazione al Corso "Vita da Gatti"
- Dott.ssa Emmanuela Diana & Dott.ssa Myriam J. Riboldi -
- Etologia Relazionale -



Attestato di partecipazione al Corso "Introduzione all'Etologia Relazionale, Animali domestici ed Animali selvatici"
- Dott.ssa Myriam J. Riboldi -
- Etologia Relazionale -



Pistoia (PT) 23 Giugno 2013
FIP - Conoscere per capire
Una giornata con Diane Addie






Bologna (BO) 15 Novembre 2014
Convegno Veterinario
Primo Seminario Nazionale di Cardiologia Felina

Cardiomiopatie feline, genetica, sintomi clinici,
diagnosi e nuove frontiere terapeutiche








Montesilvano (PE) 03 Gennaio 2015
Il Linguaggio Felino
D.ssa Francesca Serena





Ravenna (RA) 21 Febbraio 2015
Convegno Veterinario
Conoscenza versus virus

Il sapere dalla tua parte






Bologna (BO) 10 Maggio 2015
Seminario Nazionale per Allevatore Felino
GESTIONE DELL'ALLEVAMENTO FELINO







Pistoia (PT) 31 Maggio 2015
Monster Inside Cats
Parassitosi Nuove ed Emergenti
nell' allevamento felino della Globalizzazione








Pistoia (PT) 27 Giugno 2015
Istituzione e Gestione dell' Anagrafe Felina
nella Regione Toscana







Riconoscimenti & Premi!
Cliccate per ingrandire l'immagine!




World Champion Vermon Solarin Musipusi of La Fenice
Il primo Thai in tutto il mondo con varietà Golden ad essere diventato Campione del Mondo!



World Champion Vermon Solarin Musipusi of La Fenice
Nella Hall of Fame dei Campioni del Mondo della World Cat Federation!



Gran Campionessa Internazionale Andromeda Aphrodite Della Fenice
1° posto Speciale Thai SCC Correggio 2014

















4° Assoluto Campionato Allevamenti - Breeder Cup AFSI 2011
Il primo anno dell' Allevamento La Fenice!


8° Assoluto Campionato Proprietari- Owner Cup AFSI 2011
Il primo anno dell' Allevamento La Fenice!



9° Assoluto Campionato Allevamenti AFEF 2011
Il primo anno dell' Allevamento La Fenice!


9° Assoluta Campionato Gatti singoli AFEF 2011
- Withney Whitenose Dello Zaffiro of La Fenice -
Che si è inoltre classificata come 31° nel Best Cat WCF nel Mondo!


1° Assoluta Speciale Thai - S. Marino 2011
- Withney Whitenose Dello Zaffiro of La Fenice -

1° classificata Miglior 6-10 mesi Speciale Thai - S. Marino 2011
- Withney Whitenose Dello Zaffiro of La Fenice -


Allevamento selezionato ANNUAL 2011
- Gatto Magazine -




7° Allevamento Assoluto 2009 AFEF


7° Allevamento Assoluto 2008 AFEF


 

 

PER CONTATTARCI:
Allevamento “La Fenice”
di Manuela Bollati
Cell.: +39 328-1371110
Barga (LU)
manuela@thaidellafenice.com
- SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO -


Home
| Chi siamo | Dove siamo | Allevamento | Fotogallery | Links | Contatti